Italia

Pronostico Milan-Roma 26 ottobre 2020

Per il pronostico Milan-Roma c’è da considerare il rendimento e il valore delle due squadre.

La partita, che si giocherà lunedì 26 ottobre, ore 20:45, presso lo stadio Giuseppe Meazza di Milano, vedrà affrontarsi due formazioni con aspirazioni simili in classifica.

La squadra rossonera, attualmente guidata da Stefano Pioli, può togliersi più di qualche soddisfazione in questa Serie A. Ibrahimovic è sempre il solito goleador e di recente è tornato pienamente disponibile. Senza di lui il “Diavolo” perde parecchio e il Milan non vuole perdere troppo terreno dato che coltiva la speranza di raggiungere la Champions League, che manca in casa rossonera da 7 anni. Troppo tempo per una delle formazioni più titolate d’Europa. Quando si gioca in casa, dunque, la vittoria diventa praticamente obbligatoria. Mancheranno in questa occasione Donnarumma e Hauge.

La Roma, invece, vede come obiettivo massimo l’accesso alla prossima Champions. Rincorrere l’Atalanta si è rivelato più faticoso del previsto nella scorsa stagione. Bisogna vedere se e quanto i giallorossi punteranno all’attuale Europa League per capire come gestire le energie. Ultimamente la Roma ha riscoperto anche i valori di Mkhitaryan e ha trovato un ottimo rinforzo in Pedro, ma il mercato ha lasciato comunque lacune importanti. Insomma, la situazione non è idilliaca e si parla spesso di un possibile cambio di panchina. C’è bisogno di mettere da parte più punti possibili.

Per il pronostico Milan-Roma, dunque, i padroni di casa dovrebbero essere favoriti.

Gli ospiti non vincono in casa di questo avversario dal 2017.

Pronostico Milan-Roma – 5ª giornata di Serie A

Per il pronostico Milan-Roma, consigliamo di tenere in considerazione che:

Il Milan non perde una partita dall’8 marzo

Il Milan ha segnato 9 goal finora, subendone uno

La Roma non perde fuori casa in campionato dal 5 luglio, escludendo la sconfitta a tavolino

Sulla base di quanto detto, vi suggeriamo questi esiti:

1X (1.35)

Over 1.5 (1.17)

2-1 (9.50)

To Top